Quantcast

iMeditate

 
Respira attraverso il naso in modo caotico, lascia che la respirazione sia intensa, profonda, veloce, senza ritmo, senza schemi – e resta sempre concentrato sull’espirazione. Il corpo si prenderà cura di inspirare. Fai in modo che il respiro penetri in profondità nei polmoni. Fallo nel modo più veloce e intenso possibile, fino a quando diverrai letteralmente il respiro. Usa i movimenti naturali del corpo per aiutarti ad accumulare l’energia: sentila crescere, ma, in questo primo stadio, non lasciarla andare.

OSHO Dynamic Meditation

  • 25 Meditators In Past 24 Hours
  • 89 Meditators In Past 7 Days
  • 451 Meditators In Past 30 Days
Questa meditazione è un modo rapido, intenso, profondo e diretto per rompere schemi e modelli atavici e fortemente radicati nel corpomente – qualcosa che tiene imprigionati nel passato – così da sperimentare la libertà, l’essere un testimone, il silenzio e la pace nascoste dietro le mura di quella prigione.

La mattina presto è il momento migliore per praticare questa meditazione quando, come dice Osho, “tutta la natura si ravviva, la notte se n’è andata, il sole sta sorgendo e tutto diventa consapevole, attento e presente”.

ISTRUZIONI

La meditazione dura un’ora ed è composta da cinque stadi. Tieni gli occhi chiusi per tutto il tempo e, se necessario, usa una mascherina.

Questa è una meditazione in cui devi restare costantemente all'erta, consapevole, conscio, qualsiasi cosa tu faccia. Rimani un testimone. E quando – nel quarto stadio – sei diventato completamente inattivo, congelato, allora questa attenzione raggiungerà il suo culmine.