Quantcast

About Meditation? Qual è il ruolo della terapia nella meditazione?

Qual è il ruolo della terapia nella meditazione?

<< Back

Buddha non ha mai avuto bisogno di psicoterapia per i suoi sannyasin; erano persone innocenti. Ma in questi venticinque secoli le persone hanno perso la loro innocenza, adesso sanno troppo. Hanno perso contatto con l'esistenza, le loro radici sono state tagliate.

Sono il primo ad usare la terapia senza che il mio interesse sia rivolto alla terapia ma piuttosto alla meditazione, proprio come accadeva a Chuang Tzu o a Gautama Buddha. Loro non hanno mai usato terapie, non era necessario. La gente era pronta, quindi potevi piantare le rose senza dovere prima ripulire il terreno. Il terreno era già libero. In questi venticinque secoli l'uomo si è caricato di tanta spazzatura, sono cresciute tante erbacce, che devo usare la terapia per ripulire il terreno, sradicare le erbacce, le radici selvatiche, in modo da eliminare la differenza tra l'uomo antico e quello moderno.

L'uomo moderno deve essere reso di nuovo innocente come quello antico, semplice e naturale. Egli ha perso tutte queste grandi qualità; il terapista deve aiutarlo, ma il suo lavoro è solo una preparazione, non il risultato finale. La parte finale sarà la meditazione.

The Great Pilgrimage: From Here to Here Capitolo 27

<< Back