Quantcast

Osho Osho On Topics Stare da soli

Stare da soli

Saper stare da solo ed il silenzio sono due aspetti di un’esperienza, due lati della stessa medaglia. Se si desidera sperimentare il silenzio bisogna che si entri nella solitudine totale che è lì presente.

Nasciamo da soli, moriamo da soli, tra queste due realtà creiamo migliaia di illusioni dello stare insieme – tutti i tipi di relazioni, amici e nemici, amori ed odi, nazioni, razze, religioni. Creiamo tutti i tipi di allucinazioni solo per sfuggire un fatto: che siamo soli. Ma qualsiasi cosa facciamo, la verità non può cambiare. È così, e invece di fuggirla, il modo migliore è di saperne essere felici.

La meditazione è proprio questo, saper essere felici di essere soli, il meditatore è colui che nuota nel profondo del suo essere da solo, sapendo che siamo nati soli e da soli moriremo e, nel profondo, viviamo da soli. Quindi perché non fare esperienza di questa solitudine? È la nostra stessa natura, il nostro essere reale.