Quantcast

OSHO Times Body Dharma Essere integri è essere sani

Essere integri è essere sani

Love.
La volontà di interezza è inerente a ogni cosa,
ma diventa consapevole solo nell’uomo.
Per questo l’uomo vive in tensione,
e solo quando questa aspirazione è appagata
il suo stato negativo di tensione viene spazzato via.
Questa tensione simboleggia l’infinito potenziale
e al tempo stesso le infinite possibilità dell’uomo.

L’uomo non è ciò che potrebbe essere,
e finché non sarà ciò che può essere
non potrà mai sentirsi a suo agio.
Questo dis/agio è l’uomo,
e la salute è nell’interezza.

Il fatto che il linguaggio abbia un’unica radice
per le parole whole, holy e to heal
(interezza, sacro, guarire), nasconde una verità profonda:
Colui che è intero è anche guarito,
ed essere guariti significa essere interi.
Questa interezza si può conseguire solo
diventando totalmente coscienti di se stessi.
Si deve penetrare l’oscurità dell’inconscio
e trasformarla in luce.

E la meditazione è il metodo.

Una tazza di tè ed. NSC