Quantcast

Featured Books The Book of Women Se non sai cosa stai perdendo... (parte 17)

Se non sai cosa stai perdendo... (parte 17)

Sigmund Freud fu il primo a scoprire che nell'inconscio dell'uomo esiste il desiderio di morire. Ma io non sono d'accordo con Sigmund Freud. Questo desiderio di morte non è un fenomeno naturale: è un prodotto del matrimonio, la conseguenza di una vita noiosa. Quando si incomincia a sentire che vivere non è più un'avventura, che non c'è più niente da esplorare… non ci sono nuovi pascoli, che senso ha vivere? In questo caso un eterno riposo nella tomba sembra più confortevole, molto più lussuoso, ed immensamente più piacevole. In nessun animale esiste il desiderio di morte. In natura nessun animale ha il desiderio di suicidarsi. Ma stranamente è stato osservato che negli zoo gli animali commettono suicidi. Se Sigmund Freud facesse delle ricerche solo sugli animali dello zoo, concluderebbe che negli animali esiste un desiderio di morte così come esiste un desiderio di vita. Ma gli animali dello zoo non sono veri animali e il matrimonio trasforma tutti in animali da zoo, relegati ed incatenati in mille modi invisibili. Sigmund Freud non aveva alcuna idea di cosa fossero gli animali selvaggi o gli esseri umani selvaggi.

Tratto da: Donna: una nuova visione
Edizioni NSC

Per la recensione del libro clicca qui