Libro
- also available as an Audiolibri Series (English)

Osho Libro: La Vita è Gioco

 

Disponibilità: Disponibile

€ 0,00
acquistare da

La Vita è Gioco

Secondo volume, del commento di Osho ai canti dei Baul, i mistici nomadi dell′’India, devoti a un’′esistenza fondata sull’′integrità, sulla essenzialità, capaci di vivere senza limiti la pienezza dell′’istante: goderselo, e al tempo stesso trascenderlo.

Una proposta esistenziale che Osho fa sua, chiedendoci di cogliere l’′essenza della vita non più come dolore, sofferenza, lotta, ma come, usando un termine orientale, Lila: come gioco!

" Io sono qui per aiutarti a vedere che il divino è già presente: sei come un pesce che è già nell’′oceano. Si tratta di riconoscere, non di ricercare. Per cui, io non ti dico di cercare Dio, ma di viverlo in questo stesso istante. Non occorre cercare: goditelo in questo momento, celebra! Lascia che sia una festa: il divino è già avvenuto. Sta solo aspettando che tu danzi e gioisci insieme a lui." Osho
 
 
Libri - Dettagli Indice dei contenuti
 
De Agostini
336
    #1: La via dell’amore
    #2: La fiducia ti accompagna dalla nascita
    #3: Dal seme alla fragranza
    #4: Ricordati di fermarti nel mezzoUnisciti al carnevale dell’amore
    #6: Ascolta il mio cuore
    #7: Alla ricerca dell’integrità
    #8: Pensa per te!
    #9: Se sai aspettare …
    #10: Lascia che sia una festa
 
 
 
Estratto da La Vita è Gioco

"In Occidente la 'creazione' sembra una faccenda molto seria. Al contrario, il concetto di Lila si riferisce al gioco, al divertimento. Non essere triste... la vita è un gioco!"

Osserva la vita con gli occhi di chi gioca, in modo non-serio. La differenza è abissale. Quando vai in ufficio, hai una mentalità totalmente diversa: sei teso, ambizioso, preoccupato, stressato. Ma se percorri la stessa strada per una passeggiata mattutina – la via, gli alberi, gli uccelli, il cielo, le persone e anche tu siete gli stessi – non sei teso, non sei stressato, perché non stai andando in nessun luogo particolare. È solo una passeggiata mattutina: te la godi, sei giocoso!

Vorrei che divenissi capace di vivere sulle onde – dove il sole scintilla, la tempesta infuria e i venti soffiano impetuosi – ma anche di scendere nell'abisso, dove cessa ogni tempesta e c’è solo oscurità profonda, il sole non penetra mai, tutto è silenzioso, tranquillo e sereno, privo di disturbi e di interferenze. Mi piacerebbe che diventassi capace di entrambe le cose: se una ti rende incapace dell’altra, non sei un essere umano molto ricco!

La vita non è la creazione di qualcosa di nuovo, ma solo uno sbocciare... deve solo schiudersi rimuovendo le barriere. Gli ostacoli vanno messi da parte: sei come un bocciolo, quando gli ostacoli non ci sono più, cominci a fiorire, ma ciò che diventerai lo sei già, in essenza. Puoi diventare solo ciò che sei. Puoi diventare solo il tuo essere: non esistono altri modi di diventare, non c’è nient’altro che puoi diventare.

Rimuovi l’odio, l’amore comincia a fluire. Non devi creare l’amore, nessuno può crearlo; se tu dovessi creare l’amore, sarebbe impossibile. Rimuovi l’inconsapevolezza e vedrai la conoscenza sorgere in te. Rimuovi il negativo e il positivo comincerà a manifestarsi. È come se una roccia stesse bloccando un piccolo ruscello: rimuovi la roccia e il ruscello comincia a scorrere.


 


Osho

In questo titolo Osho parla dei seguenti argomenti:

dio ... fiducia ... centro ... dubbio ... in cerca di ... vero ... di semi di ... Gurdjieff ... Vivekananda ... Isador
 

Email this page to your friend